ribo-container-footer Impresa sicura, i DPI, un investimento e un risparmio - River Group: La protezione è Naturale

La prevenzione passa attraverso ciò che indossiamo! 

La sicurezza sul posto di lavoro è una delle più importanti conquiste dei lavoratori del dopoguerra.

Oltre a essere un diritto del lavoratore è un interesse sia per l'impresa, che garantisce un ambiente confortevole e più produttivo, sia per la società nel suo insieme, che così sopporta meno costi sociali per infortuni e malattie professionali!

Uno degli aspetti importanti nella tutela effettiva della salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro è l'utilizzo, laddove necessari, di dispositivi di protezione individuale, adeguati ai rischi e alle caratteristiche dei lavoratori .

Per dispositivi di protezione individuale, DPI, ci si riferisce a tutte quelle attrezzature o apparecchiature destinate a essere indossate o comunque portate appresso dal lavoratore al fine di proteggerlo dai rischi che le mansioni svolte dalla sua attività comportano

Una prima divisione dei DPI è legata all'entità di rischio da cui proteggere il lavoratore:
• Categoria 1- Rischi minimi (guanti antitaglio, occhiali di protezione,...);
• Categoria 3- Rischi che possono provocare conseguenze molto gravi e irreversibili (imbracatura, connettori, cordini, ...);
• Categoria 2- dispositivi che non rientrano nelle altre due categorie (casco, ...).

Vengono inoltre classificati in base alla parte del corpo che proteggono per:
• la TESTA;
• l’UDITO;
• gli OCCHI e il VISO;
• le VIE RESPIRATORIE;
• le MANI e le BRACCIA;
• i PIEDI e le GAMBE;
• la PELLE;
• il TRONCO e l’ADDOME;
• l’INTERO CORPO.

Tutti i DPI in commercio sono parimenti predisposti per proteggere il lavoratore dal rischio residuo per il quale sono stati progettati.

L'efficacia , per noi, è determinata da un mix di fattori che includono:

✅ la facilità nell'indossarli
✅ il confort 
✅ un design accattivante 

Ma la sicurezza in Azienda è un costo o un Investimento?

Rispondere non è semplice.

Ci viene in aiuto lo studio più autorevole, quello dell'ISSA ( International Social Security Association) del 2013, dal quale emerge che l'investimento di denaro in prevenzione generi per le aziende benefici diretti (es. riduzione degli infortuni e professionali) ed indiretti (es. miglioramento reputazionale malattie e aumento della produttività) e che il POR (ritorno sulla prevenzione) sia 2,2.


Cioè per ogni euro investito il ritorno è di 2,2€.

Investi un euro in dpi, formazione e sicurezza dei macchinari e ti tornano 2,2€ (è una stima ma l'ordine di grandezza ci conforta).

Quindi, domandiamoci ora: la sicurezza sul lavoro è un costo o un investimento?

Risposta (all'unisono?): la sicurezza sul lavoro è un investimento a lungo termine che ha un impatto sociale ed economico di portata enorme.

I DPI sono un ausilio fondamentale per la sicurezza del lavoratore in azienda.

Investire in DPI consente la mancata interruzione del ciclo produttivo. Ma anche,

- Riduzioni delle responsabilità penali ed amministrative

  • Riduzione del turnover e dell’assenteismo
  • Riduzione degli infortuni sul lavoro e dei costi diretti ed indiretti correlati
  • Miglioramento dell'immagine dell'azienda nei confronti di tutti i player di mercato
  • Employer Branding

In River abbiamo una continua attività di Ricerca per essere sempre aggiornati su innovazioni, nuovi materiali, tecnologia. E' questa un'attività per noi fondamentale per una corretta scelta dei DPI ed una buona pratica per ridurre i rischi di infortunio.

Prodotto Desiderato Aggiunto
Prodotto aggiunto al confronto